La guida assoluta su come avviare la propria linea di profumi

Lettura minima 20 |

Cos'è che distingue la tua fragranza dal resto? La risposta a questa domanda è ciò che renderà il tuo marchio di fragranze di successo. Il processo per avviare la tua linea di profumi può essere travolgente. Il costo è spesso un fattore importante nella decisione di qualcuno, ma non deve essere un ostacolo per gli imprenditori con la giusta conoscenza e concentrazione. Questo articolo ti guiderà attraverso i passaggi per avviare la tua linea di profumi, incluso quanto costa, ricercare i clienti e la base di consumatori target, trovare un produttore affidabile e commercializzare il tuo prodotto.

Cosa significa creare la propria linea di profumi?

Il mercato globale dei profumi dovrebbe assistere a un tasso di crescita annuale composto del 3.9% dal 2019 al 2025 raggiungere i 40.91 miliardi di dollari entro il 2025. Con molte più persone che creano fragranze per soddisfare la domanda del mercato, devi definire il tuo pubblico di destinazione per distinguerti.

Creare la tua linea di profumi significa avere il controllo creativo primario su ogni aspetto di essa. Ciò è in contrasto con la collaborazione con una casa di profumi esistente o la concessione in licenza di un prodotto da una, il che può limitare i profumi e le confezioni disponibili.

Prima di poter lanciare una linea di profumi, devi delineare il tuo piano aziendale. Ciò include la definizione degli obiettivi aziendali, l'organizzazione della catena di approvvigionamento e della logistica, nonché la gestione del flusso di cassa. L'ultimo passaggio consiste nel commercializzare i tuoi prodotti e trovare modi per i clienti di acquistare.

Avviare una linea di profumi è redditizio?

In generale, la risposta è sì se hai la giusta conoscenza e concentrazione, ma ci sono molti fattori che determineranno quanto sei redditizio e come saranno i tuoi margini di profitto.

Prendiamo ad esempio il costo delle materie prime. Creare il vero profumo liquido può essere molto economico e può essere venduto con un margine estremamente alto. Ad esempio, potrebbe costarti solo $ 7 per creare un profumo che può essere venduto per $ 110. Questo tipo di margine è quasi inaudito in molti altri settori. Tuttavia, altri costi come la distribuzione e il marketing devono essere presi in considerazione.

Per prendere una decisione informata sull'avvio di un'attività di profumeria, è importante comprendere i costi e i benefici.

Quanto costa avviare una linea di profumi?

Avviare una linea di profumi non è un processo poco costoso. Può costare da $ 100,000 a milioni di dollari per avviare un'attività di profumeria. Più soldi sei disposto e in grado di spendere in anticipo determinerà quanto sono grandi le tue tirature di produzione, il che significa un maggiore margine di profitto per bottiglia venduta, ma dipende anche dal tipo di budget che hai per iniziare questo sforzo.

Un esempio potrebbe essere che se si desidera produrre 100 bottiglie al primo giro (un piccolo numero), l'investimento iniziale dovrebbe essere solo di circa $ 15,000- $ 30,000 a seconda del tipo di packaging design utilizzato e di altri fattori come il vetro o scelta del materiale plastico ecc., mentre se si volessero 500 bottiglie al primo giro, l'investimento iniziale sarebbe di circa $ 60,000- $ 90,000.

Il markup medio su una bottiglia di profumo è compreso tra il 300% e il 500%. Ciò significa che se vendi il tuo profumo in bottiglia per $ 250 per unità (esempio) al momento della produzione e ti costa solo $ 100 per fare ogni bottiglia al prezzo al dettaglio con confezione inclusa, quindi ora quando questo esce dalla vendita o scontato dai rivenditori per generare più volume di vendite rimane ancora un notevole margine di profitto. Ma queste sono tutte stime tratte da diverse ricerche a cui abbiamo avuto accesso che variano notevolmente a seconda del tipo di piano aziendale di configurazione che gli investitori stanno cercando, nonché di altri fattori come i canali di distribuzione scelti ecc.

L'investimento iniziale può essere alto ma una volta che hai trovato una base di clienti per la tua fragranza diventa molto più facile recuperare i costi iniziali e realizzare un profitto.

Per creare un'intera linea di prodotti, inizia con un solo profumo, quindi trova altri profumi che i clienti potrebbero desiderare se a loro piace quel primo profumo. Pensa a cosa potresti offrire come componenti aggiuntivi o extra insieme ai profumi - magari gel doccia, lozioni o candele? Il cielo è il limite.

Crea un piano aziendale

Prima di ogni altra cosa, hai bisogno di un piano aziendale fattibile per collegare i punti nella tua attività, dalla definizione delle priorità alla gestione della liquidità e alla mappatura della crescita della tua azienda. Tuttavia, oltre a ciò, un piano aziendale ti aiuterà a definire la tua linea di prodotti. Ecco alcune delle domande che probabilmente affronterai nel tuo piano aziendale:

-Definisci il tuo cliente target. Più sei specifico riguardo a chi stai vendendo, più facile sarà creare una linea di prodotti che soddisfi loro e le loro esigenze. Ad esempio: vogliono un profumo ecologico o naturale? Il tuo piano aziendale dovrebbe definire quale tipo di prodotti si adatta meglio ai desideri di questo cliente.

-Trova fornitori di materie prime. Avrai bisogno di ingredienti per creare profumi, ovvero oli di piante o fiori come olio di lavanda o olio di gelsomino; alcoli come l'etanolo (un alcol derivato dai cereali); fragranze; conservanti che possono impedire la crescita dei batteri preservando le proprietà olfattive di qualsiasi liquido all'interno del suo contenitore ... per citare alcuni di questi ingredienti chiave che si trovano nei profumi.

-Trova un produttore che ti aiuti a confezionare e produrre la linea di prodotti finali. Ti consigliamo di trovare produttori nella tua zona specializzati nella produzione di fragranze, in modo che possano avere prodotti che si adattano meglio alle tue esigenze, come imballaggi ecocompatibili o altre considerazioni speciali per la produzione di ogni tipo di profumo (ad esempio, a base di alcol rispetto a olio) . Potresti anche aver bisogno di attrezzature speciali come bicchieri, pentole, bilance, termometri ... motivo per cui è importante sapere che tipo di ingredienti sono necessari quando si realizzano diversi tipi di prodotti con diverse fragranze (così come quanta materia prima dovrebbe entrare in ciascuno bottiglia vs. un'altra) prima di ordinare qualsiasi fornitura dai fornitori.

Identifica il tuo pubblico di destinazione

Per identificare il tuo pubblico di destinazione per la linea di profumi, devi sapere che tipo di fragranze preferiscono. Avrai voglia di sapere se a loro piacciono i profumi leggeri o pesanti, gli odori fruttati contro i profumi floreali. Conoscere queste informazioni aiuterà a dare forma a un prodotto che si rivolge specificamente a loro, ed è più facile e più conveniente che cercare di progettare qualcosa per tutti.

Dovrai anche scoprire quanto spendono in genere per i profumi. Questo è importante per comprendere il mercato e impostare i prezzi di conseguenza, oltre ad avere un'idea migliore di quale fascia di prezzo potrebbe essere più redditizia per te.

Inoltre, vale la pena considerare i cambiamenti ambientali che si sono verificati nell'ultimo anno che hanno portato a cambiamenti nel comportamento degli acquirenti. Una ricerca condotta dalla società di ricerche di mercato NPD Group mostra che le vendite di fragranze sono diminuite del 2020% nel primo trimestre del 13 rispetto al primo trimestre del 2019. Allo stesso tempo, la spinta ai prodotti per la cura di sé ha potenziato i prodotti di fragranza accessori come diffusori domestici. Le vendite giornaliere medie di profumi online sono aumentate del 77%, secondo i dati di Klaviyo, ma ciò è probabilmente dovuto al trasferimento degli acquisti in negozio all'e-commerce.

Sebbene i prodotti universali attraggano quasi tutti, definire il tuo pubblico e creare un profumo esclusivo solo per loro fornisce un senso di esclusività che aumenterà la domanda e genererà fedeltà al marchio.

Sviluppare una strategia di produzione

All'inizio, devi familiarizzare con gli organismi di regolamentazione nazionali e locali che regolano la produzione e la distribuzione di profumi nella tua zona. Questi organi direttivi determinano la quantità di fragranza che può essere prodotta in una sola volta o il tipo di ingredienti da utilizzare durante il processo di creazione. Le regole variano da paese a paese, quindi è importante che prima di entrare in questo mercato, parli con qualcuno che ha già eseguito questi passaggi per vedere dove potrebbero differire dai tuoi.

Ogni regione impone anche dei limiti ai quali i profumi possono entrare nei suoi confini; alcuni paesi possono vietare le importazioni ad eccezione di quelle effettuate da società approvate dal governo, mentre altri concedono una possibilità a qualsiasi società straniera purché siano in grado di soddisfare gli standard normativi del paese.

Ad esempio, negli Stati Uniti potrebbe essere necessario richiedere un permesso commerciale generale da parte dello stato, oltre a richiedere permessi di agenzie locali o locali specializzati se si producono o vendono prodotti cosmetici. Se si dispone di un modello di business diretto al consumatore, possono essere applicate anche varie tasse statali e federali.

Se operi come azienda da casa, potrebbe essere necessario ottenere una licenza per attività commerciale da casa, nonché i permessi per il tuo spazio di produzione. Contatta il dipartimento di sviluppo aziendale della tua città per saperne di più su regolamenti e requisiti.

Come trovi un produttore per la tua linea di profumi?

Il tuo produttore dovrebbe essere qualcuno con esperienza nel settore in grado di fornirti campioni del loro lavoro per garantire che soddisfino le tue aspettative. Per una produzione di piccoli lotti, questo può significare usare un profumiere artigianale; per grandi quantità è necessario uno stabilimento o un fornitore di materiali. Questa decisione influenza anche il tipo di bottiglie e il materiale di confezionamento tra cui è possibile scegliere.

Per aiutarti ad accelerare il processo abbiamo creato la guida definitiva per trovare un produttore per la tua attività di bellezza.

Se la partnership con una casa di profumi esistente non è possibile a causa di vincoli di budget, prendi in considerazione l'assunzione di liberi professionisti che possono dare una mano in aree specifiche come la progettazione o la produzione. Ciò ti consentirà più libertà rispetto a se ci fossero dipendenti a tempo pieno, quindi non ci saranno così tante spese generali perché il loro stipendio verrebbe solo dalle ore contrattate invece di lavorare più di 40 ore a settimana a una tariffa fissa.

Come trovi il partner giusto per produrre la tua linea di profumi?

Trovare un produttore a contratto affidabile è un passo importante per avviare la tua linea di profumi. Quando cerchi produttori, dovresti considerare quanto segue: reputazione del loro lavoro precedente e recensioni di altri clienti; qualità del servizio che forniscono ai propri clienti; prezzo (i costi possono variare a seconda del tipo di processo di produzione utilizzato); tempo di consegna (quanto tempo impiegano per produrre il tuo prodotto).

Durante la ricerca di potenziali candidati, assicurati di non guardare semplicemente al rapporto qualità-prezzo, ma cerca anche di trovare informazioni su chi altro hanno lavorato e qualsiasi feedback lasciato da clienti passati o attuali.

Poiché la navigazione nel panorama dei produttori a contratto è spesso impegnativa, abbiamo messo insieme questa guida per darti la necessità di conoscere la produzione a contrattoe per supportarti nella creazione e nel sostegno di un fiorente marchio di bellezza.

Come trovi un distributore per la tua linea di profumi?

Quando hai trovato un produttore per la tua linea di profumi, il passo successivo è trovare distributori. I distributori sono aziende che danno ad altre aziende l'accesso alla vendita dei tuoi prodotti in diverse aree geografiche o catene di vendita al dettaglio. Ad esempio, se fai candele e desideri aggiungere profumi come un altro prodotto, un distributore internazionale può aiutarti a vendere i tuoi prodotti a livello internazionale mentre uno nazionale potrebbe occuparsi della distribuzione all'interno del paese in cui hanno sede.

Quando si considerano potenziali distributori, è importante chiedere loro qual è la loro esperienza con i marchi di bellezza e se hanno contatti nei negozi che potrebbero essere interessati a portare il mio marchio. Più l'azienda è affermata, maggiore è la probabilità che siano in grado di metterti in contatto con quelle persone o persino di offrire suggerimenti su come contattare gli acquirenti al dettaglio.

Alcune domande utili quando si cercano potenziali distributori: qual è la loro esperienza con i marchi di bellezza? Hanno contatti in negozi che potrebbero essere interessati a portare il mio marchio? Che tipo di fatturato si aspettano da me? Di quante unità avrò bisogno per evadere gli ordini al mese / anno?

La nostra guida a trovare un distributore per il tuo marchio di bellezza ti guiderà attraverso il processo di ricerca del partner corretto per la tua attività.

Il prossimo passo sarebbe progettare la tua etichetta e il materiale di confezionamento (di solito questo include il nome del prodotto, la forma e le dimensioni della bottiglia, il colore del contenitore) prima di finalizzare la linea di profumi con un occhio alla strategia di marketing: dove venderai i tuoi profumi? Scegli tra negozi fisici che vendono marchi di nicchia e grandi catene di grandi magazzini; rivenditori online come Amazon; boutique di specialità come Sephora o Ulta Beauty ... o tutte! Una volta prese queste decisioni, è il momento di registrarsi presso le case di fragranze in modo che sappiano chi ha creato quale profumo. Infine, ripercorri tutto ancora una volta prima di effettuare qualsiasi acquisto

Brand Building

Questa è la parte eccitante. Il branding è l'atto di creare una storia che evochi una risposta emotiva con il tuo mercato di riferimento. Creare una storia aiuterà i consumatori a capire il tuo profumo e perché dovrebbero acquistarlo. La narrativa del tuo marchio è una parte importante del design e dello sviluppo del prodotto, ma dovrebbe sempre essere in linea con la tua personalità.

Avrai bisogno di molto tempo per questo passaggio poiché il marchio include tutto, dalla scelta di colori, caratteri e loghi (e sì, quei loghi devono essere registrati) ma vale la pena dedicare del tempo perché questo è ciò che ti differenzierà dagli altri marchi .

Molti proprietari di marchi pensano che sia sufficiente creare un sito Web meraviglioso o avere creazioni migliori rispetto ai loro concorrenti e questo è l'approccio sbagliato. Per attirare nuovi clienti, è necessario creare un'identità di marca ben definita e quindi utilizzare ricche esperienze sensoriali per coprire esperienze visive, emotive e fisiche.

Un marchio straordinario, migliore della concorrenza, è una miscela di esperienze tangibili o intangibili chiave ogni volta che il cliente ne interagisce. Quindi, a parte l'immagine e le materie prime utilizzate per creare un prodotto, è necessario prestare attenzione e pensiero a ogni punto di contatto del marchio, dal team del servizio clienti fino ai rappresentanti di vendita.

Sviluppare una strategia di marketing vincente

Lanciare con successo un prodotto è un risultato straordinario perché richiede molto tempo e investimenti. Tuttavia, l'unico modo per guadagnare con il tuo progetto è convincere gli altri ad acquistare la tua creazione.

Il marketing e la vendita dei tuoi prodotti di bellezza possono essere una delle parti più travolgenti dell'avvio di una linea di profumi. Potresti amare la formulazione più di quanto ami il marketing. Tuttavia, ogni marchio di bellezza ha bisogno di una strategia di marketing per crescere. Non è più sufficiente vendere faccia a faccia o attraverso il solo dettaglio fisico. Se vuoi che il tuo marchio di fragranze abbia successo, dovrai incorporare il marketing nel cuore della tua attività.

Per lanciare un marchio di fragranze di successo, devi considerare alcuni fattori. Ecco 7 suggerimenti che abbiamo raccolto parlando con i leader del settore che possono aiutare il tuo prodotto ad avere successo.

  1. Confezione del prodotto coinvolgente

Uno dei passaggi più importanti nell'avvio di una linea di profumi è lo sviluppo dei progetti di packaging. Non si tratta solo di renderlo carino, ma anche di trasmettere il messaggio giusto ai consumatori che sei un marchio serio. Ad esempio, se vuoi che le persone sappiano che possono fidarsi di ciò che stanno acquistando perché viene fornito con ingredienti di qualità e standard di sicurezza, includi quei dettagli sul fondo di tutte le bottiglie o scatole. Se vuoi che i clienti si sentano come se il loro acquisto valesse ogni centesimo quando acquistano dalla tua azienda, assicurati che non ci siano involucri di plastica economici attorno ai prodotti.

  1. Distribuire fiale di campione

Quando vuoi lanciare un nuovo profumo, il primo passo è far interessare le persone. Questo può essere fatto attraverso il passaparola, distribuendo campioni in tutto il centro commerciale e persino offrendo campioni bonus con i tuoi acquisti. Distribuire campioni di profumo gratuiti aiuta i tuoi clienti a ricordare e condividere la tua fragranza con altre persone. Puoi prepararli sotto forma di minuscole capsule, fogli e foglietti "gratta e annusa".

  1. Sfrutta i social media

I social media sono un ottimo modo per raggiungere le persone e parlare loro della tua nuova fragranza. Puoi utilizzare i social media come strategia di marketing poco costosa per spargere la voce e aumentare le vendite. Qualcosa che vuoi fare quando usi i social media per scopi di marketing è assicurarti che tutti i tuoi contenuti su quei siti siano pertinenti, tempestivi, informativi, amichevoli, divertenti o persino divertenti. Assicurati di pubblicare regolarmente postando su Facebook, Twitter e Instagram. Quando utilizzi i social media per scopi di marketing, assicurati di utilizzare gli hashtag per raggiungere il maggior numero possibile di persone con i tuoi post. Gli hashtag includono: #fragrance o #perfumes in modo che gli altri possano trovarli più facilmente durante la ricerca di quelle parole online.

  1. Utilizza l'Influencer Marketing

Rimarrai sorpreso da quanto peso possono esercitare alcuni influencer online. Blogger, vlogger, revisori di prodotti e influencer dei social media hanno un ampio seguito e hanno il potere di influenzare l'opinione pubblica. Puoi contattare gli influencer seguiti dal tuo pubblico di destinazione per scrivere recensioni sui tuoi prodotti. Le recensioni potrebbero essere pagate, oppure potresti inviare loro campioni gratuiti dei tuoi profumi, in modo che possano provarli e parlarne sulla loro piattaforma.

  1. Crea una strategia di vendita al dettaglio

È importante sapere come venderai i tuoi prodotti prima di iniziare. Venderai tramite il tuo sito web? Venderai in grandi magazzini o rivenditori indipendenti di fascia alta? O distribuirai attraverso canali come i saloni? Un canale popolare nel clima attuale potrebbero essere i mercati online come Amazon, dove le persone possono ordinare direttamente.

È un'idea sbagliata pensare che la tua marca di fragranze possa essere venduta ovunque a chiunque. Ciò significa che dovrai decidere quali canali di vendita al dettaglio funzionano meglio per il tuo prodotto e se vuoi o meno venduto direttamente tramite i rivenditori.

  1. Collabora con artisti

Lavorare con altri artisti è vantaggioso per tutti. Consente a te e agli artisti con cui collabori di raggiungere più potenziali clienti. Ad esempio, collabora con altri profumieri per organizzare un evento a cui partecipano il tuo pubblico e il loro ed entrambe le parti saranno in grado di raggiungere più potenziali clienti. Avrai bisogno di avere uno stretto rapporto con l'artista e il suo team di gestione, oltre a comprendere come funziona il marketing delle fragranze affinché entrambe le parti possano beneficiare di una partnership.

  1. Ospitare una festa per il lancio di profumi?

Se stai cercando tecniche di marketing più pratiche che convincano le persone a parlare della tua festa di lancio, considera di ospitare un evento esclusivo con campioni gratuiti o sconti solo per i partecipanti. Questo funziona particolarmente bene se ci sono influencer presenti che ci si può aspettare che pubblichino la loro esperienza sui social media in modo che raggiungano anche tutti i loro follower - questo potrebbe anche funzionare molto bene quando si spargono voci tra le ragazze che potrebbero non sapere nulla di profumo ma potrebbe partecipare perché sembra divertente! Ma tieni presente che dovrai avere abbastanza prodotti a portata di mano per l'evento, in modo che le persone non se ne vadano deluse.

Ampliamento del fossato

In un settore volubile come le fragranze, è importante costruire un fossato attorno alla tua attività. Il modo migliore per farlo è attraverso una costante innovazione ed evoluzione. Non puoi dormire sugli allori indipendentemente dal successo della tua ultima fragranza. Dovrai rimanere al passo con le ultime tendenze nel mercato dei profumi e adattare la tua linea per riflettere le nuove mode. Se sei pronto a reagire a questi cambiamenti, puoi aspettarti una carriera lunga e fruttuosa come imprenditore di profumi.