Lettura minima 16 |

Per molti anni, le celebrità hanno approvato i prodotti e influenzato le decisioni di acquisto dei consumatori. Tuttavia, negli ultimi dieci anni molti marchi hanno riconosciuto il valore e l'opportunità che si trovano nell'influencer marketing. In effetti, l'influencer marketing è diventato così popolare che il 93% dei marketer lo utilizzava nel 2019, secondo uno studio di SocialPubli.

Quando i marchi hanno iniziato a collaborare con gli utenti dei social media per aumentare la consapevolezza di prodotti e servizi, è stato un problema rispetto ad altre tecniche di marketing. Ma oggi l'influencer marketing è cresciuto fino a diventare un settore che vale miliardi e grazie al passaggio a e-commerce e media digitali grazie a COVID-19, l'influencer marketing in particolare è diventato un canale fondamentale per i marchi che cercano di aumentare la consapevolezza e aumentare le vendite in un momento di crisi.

Un panel di fiducia dei consumatori di ExpertVoice in 2018 ha mostrato che solo l'4% delle persone si fida delle sponsorizzazioni di celebrità. Invece, cercano consigli da persone che sono come loro; che hanno esperienza e conoscenza credibili; e che credono sinceramente nei marchi che stanno promuovendo.

Si tratta di prove sociali. Vogliamo sapere che vale la pena investire qualcosa nel nostro tempo e denaro - e se vediamo qualcuno che rispettiamo e ci relazioniamo con l'uso di quella cosa, crediamo che probabilmente funzionerebbe anche per noi. La competenza credibile sicuramente funziona nel settore degli influencer, ma lo è anche essere un vero essere umano. Condividere contenuti onesti e informativi, ed essere trasparenti su chi sei e in cosa credi, sono gli elementi costitutivi dell'influenza.

Nel 2019, un sondaggio dell'agenzia di marketing di influencer Mediakix ha rilevato che l'80% dei professionisti del marketing trovano l'influencer marketing efficace e quasi due terzi hanno aumentato il budget degli influencer quest'anno.

Il sondaggio ha anche rilevato che con l'evoluzione del panorama del social media marketing, con i cambiamenti nei livelli di influencer, i nano-influencer o micro-influencer stanno diventando più popolari tra i marchi di tutte le dimensioni. Generalmente accettato di essere influencer con un numero di follower compreso tra 1 e 10, i nano-influencer offrono un pubblico altamente concentrato e coinvolto all'interno della loro nicchia. Questo è più prezioso che mai per i marchi che preferiscono sempre più connessioni organiche e pertinenti rispetto alla copertura di volumi elevati. Nel report State of Influencer Marketing 2020, Linqia lo ha scoperto Il 77% dei marketer intervistati ha espresso interesse a lavorare con micro-influencer.

Cosa significa questo tu è che non devi costruire un seguito enorme prima di poter iniziare a plasmare la tua carriera di influencer. Con una nicchia forte e una strategia chiara, potresti iniziare a collaborare con marchi con un minimo di mille follower. Quindi sarai nella posizione perfetta per costruire il tuo marchio personale e avanzare di livello fino al micro influencer, all'influencer di livello intermedio e oltre!

Qui, condividiamo i passaggi chiave di 10 per diventare un influente influencer sui social media. Prima di approfondire, diamo una rapida occhiata a due influencer che sono attualmente ai vertici delle loro industrie. Il loro successo potrebbe aiutare a ispirare il tuo!

Cosa rende influente il successo: due casi studio

Nome e Cognome: Rachel Brathen, alias Yoga_Girl

Principali piattaforme di social media: Instagram, Facebook, YouTube

Settore: Benessere

Nicchia: Yoga, amore per se stessi e filantropia

La chiave del successo: Instagram di Rachel Brathen il seguito ha iniziato a crescere in modo esponenziale quando ha cambiato il suo stile di pubblicazione e ha iniziato a condividere didascalie oneste, sincere e vulnerabili con le sue fotografie. Questo è stato ispirato da un'esperienza davvero profonda nella sua vita: la morte di un caro amico.

Ha condiviso il suo viaggio attraverso il dolore in modo crudo e senza censure con i suoi seguaci, e così facendo si è resa socievole, autentica e amata. Brathen è un esempio importante del modo in cui la trasparenza e la vera esperienza umana possono trascendere l'impersonalità di un'esperienza online; e la sua onesta ispira sincera fiducia dal suo forte pubblico di 2 milioni.

Nome e Cognome: Huda Kattan

Principali piattaforme di social media: Instagram, YouTube, TikTok

Settore: bellezza

Nicchia: Bellezza mediorientale

La chiave del successo: Nata negli Stati Uniti con genitori iracheni, Huda Kattan ha frequentato una delle principali scuole di trucco del mondo e ha lanciato il marchio di bellezza Huda Beauty con le sue sorelle. Ha usato la sua competenza nel settore e la sua credibilità per creare un enorme seguito di social media, a partire da un semplice blog - e ora ha 1.5 milioni di follower su Instagram e 1.8 milioni su YouTube.

Kattan ha notato una lacuna nel mercato dei blogger di bellezza mediorientali e si è trasferito a Dubai per creare un pubblico più mirato. Il suo successo è legato alla sua visione della bellezza in Medio Oriente, ma è famosa in tutto il mondo per il suo approccio onesto e spudorato, con uno dei suoi video più popolari intitolato Perché radersi il viso è fantastico!

Cosa ci dicono questi casi di studio?

Sia Brathen che Kattan hanno attinto alle proprie personalità per connettersi con i loro seguaci ideali. Si sono allontanati dalle norme sui social media e condividono attivamente chi sono, in cosa credono, e danno uno sguardo dietro le quinte della propria vita. Dimostrano che non devi essere una persona perfetta per essere un influencer di successo, ma devi sapere chi sei e cosa hai da dire.

Continua a leggere per scoprire come diventare un influencer da solo. Non devi essere famoso e non devi nemmeno vendere la tua anima. L'influenza sui social media può essere una carriera appagante e finanziariamente gratificante ed è possibile per chiunque lavori.

1. Qual è la tua nicchia?

Quando inizi il tuo viaggio come influencer dei social media, è fondamentale identificare la tua nicchia e comprendere le conversazioni in cui stai entrando. La tua nicchia ti distinguerà dagli altri influenzatori e ti posizionerà saldamente all'interno del settore prescelto.

La tua nicchia è strettamente correlata al tuo pubblico di destinazione. Per chi sono i tuoi contenuti? Che valore ne ricavano? Quali sono i loro desideri, sfide, obiettivi, paure e speranze personali?

Ad esempio, potresti essere un influencer nel settore della bellezza, con una nicchia per il trucco priva di crudeltà e un pubblico target di donne socialmente e / o vegane del Millennio e della Gen Z.

Scava in profondità e diventa specifico! Invece di cercare subito la nicchia e il pubblico più ovvi per te, prenditi il ​​tempo per capire dove tu come individuo può avere il maggiore impatto.

2. Come puoi affrontarlo diversamente?

Ora che hai chiarito la tua nicchia di influencer, puoi pensare a come distinguerti dalla massa. Inizia con il valore: quali vantaggi puoi offrire al tuo pubblico?

Alcune delle persone più innovative del pianeta, incluso Elon Musk, adottano un approccio insolito al processo decisionale. Invece di fare le cose perché altre persone le fanno o dicono che sono una buona idea, questi innovatori guardano direttamente i diversi elementi a loro disposizione e giocano con modi diversi di metterli insieme per ottenere un risultato. In altre parole, non seguono lo status quo.

Anche tu puoi dedicarti all'esplorazione della tua nicchia con una mente curiosa e creativa. È importante sapere cosa stanno facendo gli altri influencer nel tuo campo, ma poi pensa a come potresti avere un impatto maggiore facendo le cose in modo diverso.

Guarda gli elementi fondamentali a tua disposizione. Potrebbero includere:

  • i formati di contenuto che hai (ad es. fotografia, video, audio)
  • le piattaforme disponibili per la pubblicazione dei contenuti
  • le tue conoscenze, esperienze e credenziali esistenti
  • opportunità di apprendimento per espandere le tue conoscenze
  • la tua visione unica nella tua nicchia
  • la tua passione - la cosa in cui credi davvero e che vuoi condividere con gli altri
  • ciò di cui il tuo pubblico ha bisogno o desidera

Fai un elenco completo di elementi e poi inizia a giocare. Sperimenta diversi modi di avvicinarti alla tua nicchia e trova un angolo.

3. Quale piattaforma di social media è giusta per te?

Vi è un numero crescente di canali di social media disponibili per i nuovi influenzatori. Per diventare un influencer di successo, dovrai scegliere quello giusto per la tua nicchia e il tuo pubblico.

La prima domanda è: dove il tuo pubblico di destinazione si trova online adesso? Vai lì!

In 2019, Instagram e LinkedIn hanno entrambi un numero crescente di utenti ogni mese. Facebook e Twitter sono ancora popolari; e le nuove piattaforme emergenti includono TikTok e Twitch.

Per gli influenzatori, Instagram è attualmente il re. Un incredibile 93% di influencer sui social media ha utilizzato Instagram come piattaforma principale in 2018. Instagram è particolarmente adatto agli influenzatori della bellezza, della moda e dello stile di vita.

Fino a poco tempo fa, LinkedIn non era spesso incluso nei contenuti focalizzati su influencer. Ma gli influenzatori di LinkedIn, più frequentemente chiamati Leader del pensiero, fanno molto bene sulla piattaforma. Tendono ad avere competenza credibile ed esperienza professionale offline nei loro settori. Gli influencer con una nicchia di tecnologia, carriera, B2B, coaching o sviluppo professionale hanno maggiori probabilità di fare clic con l'atmosfera professionale di LinkedIn.

TikTok è una piattaforma video in formato corto che è cresciuta rapidamente da 2018, con 60% dei suoi utenti di età inferiore a 30. I ricercatori si aspettano che un numero crescente di marchi focalizzerà i loro sforzi di marketing in Gen Z su TikTok nei prossimi mesi, quindi potrebbe essere la piattaforma perfetta per un nuovo influencer per fare un tuffo.

E Twitch è una piattaforma di social media popolare tra i giocatori, ma i marchi non di gioco stanno iniziando a testare anche il marketing degli influencer su Twitch, con un successo significativo.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da HUDA KATTAN (@hudabeauty)

4. Ricerca la tua nicchia

Fai le tue ricerche. Scopri dove altri influenzatori nella tua nicchia stanno pubblicando i loro contenuti e assicurati che il tuo target demografico sia presente sulla piattaforma che hai scelto. BuzzSumo ti consente di cercare parole chiave mirate e fornisce risultati, inclusi gli argomenti trattati da altri influenzatori e dove hanno condiviso tali contenuti.

Anche il tipo di contenuto che si desidera creare contribuisce alla scelta della piattaforma. Puoi pubblicare quasi tutto su Facebook; LinkedIn è adatto per post di blog di lunga durata e informazioni; Twitter ti offre 140 personaggi preziosi per post; e Instagram supporta immagini, didascalie e video.

5. Progetta la tua strategia per i contenuti

Come influencer, i tuoi contenuti sono il tuo prodotto. È ciò che attira le persone, aggiunge qualcosa alla loro vita e crea uno spazio in cui i marchi possono investire con fiducia - sicuri nella consapevolezza che il tuo pubblico è impegnato con te e interessato a ciò che hai da dire.

Quindi lo sviluppo di un'efficace strategia di contenuto è vitale per il tuo ruolo influente. La pubblicazione casuale di contenuti non correlati non lo taglierà; devi sapere qual è il tuo messaggio, chi stai cercando di raggiungere e come lo farai. Mettendo in atto una strategia creerai fiducia con i tuoi follower; sapranno che ciò che pubblichi è interessante per loro e faranno uno sforzo per tenere il passo con i tuoi post.

In generale, un equilibrio di contenuti informativi e personali ti consente di comunicare il tuo messaggio più ampio - e di comunicare informazioni sui marchi con cui stai collaborando - mantenendoti comunque correlabile al tuo pubblico. Devono conoscerti come un essere umano, non solo come un venditore.

Come abbiamo visto nel case study di Rachel Brathen, l'onestà è un modo efficace per entrare in contatto con un pubblico e stabilire una base fedele di follower. La condivisione di storie, emozioni e intuizioni personali ti rende reale e parla ai follower che possono relazionarsi con la tua esperienza e sentirsi validati.

Piuttosto che metterti in competizione con altri influencer nella tua nicchia, mira a costruire relazioni collaborative con loro. Puoi iniziare condividendo i contenuti che hanno pubblicato, quando sono pertinenti per il tuo pubblico. Lo noteranno e poi potrai metterti in contatto e chiedere loro di supportarti nello stesso modo in seguito.

Strumenti come le parole chiave correlate a Google (i suggerimenti di ricerca che compaiono nella parte inferiore della pagina quando si utilizza Google); Rispondi al pubblico; e Quora sono ottimi punti di partenza se stai cercando ispirazione per i contenuti. Puoi trovare domande comuni relative alla tua nicchia e alle tue parole chiave, e poi capire come rispondere in modo creativo a quelle domande per i tuoi follower.

I tutorial video sono un'eccellente inclusione nello sviluppo della strategia di contenuto. Offrono ai tuoi follower contenuti che arricchiscono la loro vita, soprattutto se sei in una nicchia che si presta bene alle offerte di stile. Ti consentono inoltre di mostrare al tuo pubblico come utilizzare i prodotti che i marchi vogliono promuovere e quindi convertire in vendite.

6. È ora! Mettiti là fuori

Con una solida strategia di contenuti in atto, puoi iniziare a lavorare per garantire che il maggior numero possibile di destinatari veda i tuoi post. Idealmente, non solo visualizzano i tuoi contenuti, ma interagiscono anche con essi; con "Mi piace", commenti e condivisioni.

Questo utile articolo stabilisce una ripartizione dei giorni e degli orari migliori per pubblicare post su diverse piattaforme di social media, per la massima copertura e coinvolgimento. Ma nel tempo sarai in grado di raccogliere dati più specifici relativi al tuo pubblico - vedi il punto 9 per ulteriori informazioni al riguardo.

Quando pubblichi post su diversi canali di social media (ti consigliamo di non utilizzare più di tre, per evitare di essere sopraffatti), assicurati di personalizzare ogni post per quelle diverse piattaforme. I tuoi post su Instagram saranno leggermente diversi dai tuoi post su Facebook, ad esempio; e questo rende i tuoi contenuti più autentici.

Indipendentemente dal tipo di contenuto che stai creando, la coerenza è essenziale. Alcuni esperti sostengono che la coerenza è ancora più importante della qualità quando si tratta di successo sui social media: i tuoi follower si affidano a te per fornire contenuti regolari che piacciono a loro, altrimenti rischiano di non seguire più i tuoi post o ignorarli. Immagina di caricare un nuovo video e di sapere che centinaia di follower stavano controllando i loro telefoni, aspettando solo di goderti i tuoi nuovi contenuti. L'unico modo per raggiungere questo obiettivo è attenersi a un normale programma di pubblicazione.

Se altri impegni ostacolano la pubblicazione coerente, non ti preoccupare; puoi utilizzare strumenti come HubSpot o eClincher per pianificare e gestire i tuoi contenuti.

7. Come espandi la tua portata?

Mantenere una costante dedizione all'ampliamento della base di follower e alla costruzione della credibilità. Inizia subito all'inizio del tuo viaggio sui social media e continua: ci sono sempre nuove opportunità di connettersi con persone che diventeranno fedeli follower e marchi che diventeranno frequenti collaboratori.

Un vasto numero di influencer utilizza i blog per condividere approfondimenti sugli argomenti su cui si concentrano nei loro contenuti sui social media. Un blog personale ti offre uno spazio meraviglioso da usare come desideri; condividere articoli dettagliati e opinioni, e affermarsi come autorità nel proprio campo. Costruire il tuo blog significa anche che hai un corpus di contenuti ospitati in modo indipendente che non sarebbero interessati da eventuali modifiche o restrizioni che una piattaforma di social media potrebbe applicare al tuo account.

Ma puoi anche pubblicare guest post sui blog di altre persone; questo è un modo efficace per creare una rete di collegamenti ai tuoi contenuti su Internet. Prova a contattare i marchi con cui desideri collaborare e a presentare un'idea per un post ospite per i loro blog e mettiti in contatto con altri pertinenti che gestiscono i loro blog popolari.

Medium è una piattaforma di pubblicazione online rispettata che accoglie contributi da leader di pensiero, esperti e scrittori. Quando pubblichi post di blog su questa piattaforma, attingerai immediatamente ai loro grandi lettori e i tuoi articoli verranno visualizzati nei feed degli utenti Medium che condividono interessi con te.

Non trascurare il potenziale degli eventi di persona per accrescere il tuo seguito. Partecipa agli eventi di social network e alle riunioni stampa nella tua zona per incontrare persone che potrebbero essere interessate a quello che stai facendo. E considera la possibilità di organizzare eventi per i tuoi follower: i più famosi YouTuber utilizzano spesso Meetup per connettersi faccia a faccia con i loro iscritti.

8. Engage!

Non ignorare mai i tuoi follower. Più follower hai, più diventa difficile; ma per quanto è possibile, prenditi il ​​tempo necessario per riconoscere i commenti, rispondere alle domande e rispondere ai messaggi diretti. Pensalo come parte del tuo lavoro e pianifica in tempo normale per interagire con la tua folla.

Nelle prime fasi della creazione della tua base di follower è bello anche apprezzare e commentare i post sui social media dei tuoi follower. Sostienili e loro ti supporteranno.

Quando si tratta di commenti negativi, prendi la strada maestra. È bello impegnarsi, ma rimanere professionali e mantenere le risposte allineate al messaggio più ampio e all'immagine personale del marchio. Sii un essere umano, difendi ciò in cui credi e non salire sull'esca dei troll.

9. Scopri come valutare i tuoi progressi

Molti nuovi influenzatori sono scoraggiati da termini come "intuizioni e analisi" - e quindi scelgono di ignorarli. Ma imparare a valutare i tuoi progressi e identificare ciò che è e non funziona per te è molto importante se vuoi costruire con successo il tuo marchio personale.

Tutti i professionisti del marketing di marchi vorranno vedere le tue analisi per scoprire se sei adatto a loro. I numeri contano e i marchi non investiranno i loro soldi in te senza la prova che puoi fornire a buon ritorno sull'investimento (ROI).

Le piattaforme di social media utilizzate ti forniranno alcuni strumenti utili per comprendere il tuo pubblico e i tuoi progressi; come percentuali demografiche, di copertura e di coinvolgimento che determinano la crescita della tua base di follower. Potrai anche vedere quali dei tuoi post ricevono il maggior coinvolgimento.

Nel tempo, sarai in grado di raccogliere statistiche che mostrano quando i tuoi follower sono più coinvolti. Ciò ti consentirà di indirizzare i tuoi post in giorni e orari specifici per il massimo impatto.

Alcuni strumenti di gestione dei social media come Hootsuite includono report analitici dettagliati che ti danno un vantaggio più professionale quando si tratta di capire meglio le tue statistiche. Non aver paura! Questi strumenti sono semplici quando ti prendi il tempo per metterti la testa intorno e i benefici superano di gran lunga lo sforzo.

Con approfondimenti affidabili sul tuo pubblico, l'impatto di ciascuno dei tuoi post o categorie di contenuti e la crescita dei tuoi follower nel tempo, sarai in grado di personalizzare efficacemente la tua strategia di contenuti per una crescita continua.

10. Resta in testa alla curva

Tutte le piattaforme di social media sono in continua evoluzione e aggiornamento dei loro strumenti utente, termini e condizioni e algoritmi. Parte del tuo lavoro quando diventi un influencer dei social media è quello di stare al passo con la curva; tieniti aggiornato con le modifiche sulle piattaforme che utilizzi e scopri come tali modifiche potrebbero influire sui tuoi contenuti e follower.

Le modifiche dell'algoritmo possono influire drasticamente sulla probabilità che i follower vedano effettivamente i tuoi post. Quindi sapere come adattarsi a tali cambiamenti e garantire che i tuoi contenuti siano visualizzati è fondamentale.

Come influencer, collabora anche con marchi su base professionale. Ciò significa che dovrai essere registrato per ricevere entrate e pagare le tasse - i requisiti e la procedura sono diversi a seconda del tuo paese, ed è sempre una buona idea fare il check-in con un account per assicurarti di seguire la procedura corretta.

A seconda di dove vivi, il tuo lavoro come professionista del marketing sarà regolato da una commissione commerciale. In America, ad esempio, sarai governato dalle linee guida e dalle politiche della FTC. Hai la responsabilità di mantenere la politica nazionale e talvolta internazionale sulle pratiche di marketing e di comunicare chiaramente con i marchi con cui lavori se hai dubbi su ciò che ti stanno chiedendo di fare.

Usa il tuo intuito. Ci vuole tempo per sviluppare i tuoi sensi quando si tratta di sapere se una collaborazione è giusta per te o no. Ma fidati del tuo istinto e se un marchio ti mette a disagio, ha termini contrattuali unilaterali o non offre pagamenti per il tuo lavoro? Andarsene.

Buona fortuna, futuro influencer!